Contributi Finanziari previsti dal Fondo Nuove Competenze

L' Agenzia Nazionale Politiche Attive per l' Occupazione(ANPAL) ha pubblicato l' Avviso volto a dare attuazione al "Fondo Nuove Competenze"(FNC), istituito ai sensi dell'art. 88, c. 1 del decreto Rilancio (D.L. 34/2020, conv. in Legge, con modificazioni, dalla L. 77/2020).

L'istituzione del Fondo Nuove Competenze costituisce una misura di politica attiva del lavoro che mira sostenere l'impresa ad adeguarsi a modelli organizzativi e produttivi nuovi dettati dall'emergenza epidemiologica Covid-19 e a preservare e innalzare il livello del capitale umano nel mercato del lavoro.
 
L' Avviso ANPAL, ha per oggetto il riconoscimento di Contributi finanziari in favore di tutti i datori di lavoro privati che abbiano stipulato, ai sensi dell'art. 88, comma 1 del Decreto Legge n° 34/2020 e dell'art. 4 del Decreto Legge 14/08/2020 n° 104, per mutate esigenze organizzative e produttive dell'impresa ovvero per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori, accordi collettivi di rimodulazione dell'orario di lavoro entro il 31 dicembre 2020, sottoscritti a livello aziendale o territoriale dalle associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, ovvero dalle loro rappresentanze sindacali operative in azienda, per i quali le ore in riduzione dell'orario di lavoro sono destinate a percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori.
 
I percorsi formativi possono essere erogati da enti accreditati (soggetti privati, università, istituti di istruzione secondaria di secondo grado, Centri per l'istruzione per adulti, Istituti Tecnici superiori, centri di ricerca accreditati da Ministero dell'Istruzione) o organizzati in autonomia dall'impresa che ha presentato domanda di contributo (se previsto dall'accordo sindacale)
 
L'istanza per il riconoscimento di contributo, riferito alla quota di retribuzione e contribuzione oraria sino ad un massimo di 250 ore per lavoratore e dovrà essere inviata telematicamente inserendo i modelli forniti in allegato, attraverso il seguente applicativo:

https://www.anpal.gov.it/fondo-nuove-competenze


L'istanza potrà essere presentata per singola azienda(Modulo A) o cumulativa( Modulo B) e dovrà essere allegata la seguente documentazione:
  •     L' Accordo Collettivo conforme a quanto stabilito dall'art. 88, comma 1, del Decreto legge n° 34/2020, dall'art. 3 del Decreto di Attuazione e dall'art. 1 dell' Avviso FNC in allegato.
  •     Il Progetto Formativo per lo sviluppo delle competenze del lavoratore contenente gli obiettivi di apprendimento (max 250 ore)
  •     L' elenco dei lavoratori coinvolti, utilizzando lo schema in allegato(Allegato 2)
  •     Eventuale delega del rappresentante legale corredata dal documento di identità del delegante
 
La procedura di valutazione delle domande avviene secondo il criterio cronologico tenuto conto della completezza della documentazione. ANPAL, a seguito di eventuale valutazione positiva, comunica l'approvazione dei percorsi formativi ed eroga il contributo attraverso il meccanismo dello sgravio contributivo operato dall'inps e copre il costo del personale relativo alle ore di frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze stabiliti dagli accordi collettivi.

I percorsi formativi validati, dovranno necessariamente essere realizzati entro 90 giorni dall'approvazione della domanda.