INSULA parla arabo: a Dubai il cibo sardo che fa campare più a lungo

Incontro con l'ambasciatore italiano negli Emirati, appuntamento all'Expo 2020

 

PHOTO 2020 02 19 17 18 46E’ rientrata a Olbia nei giorni scorsi la delegazione della Divisione Agrifood e Marketing Territoriale del CIPNES che ha partecipato alla 25° edizione della Fiera ”Gulfood Exhibition”, il più grande evento internazionale dedicato al target business del settore food & beverage, tenutosi al World Trade Center di Dubai.PHOTO 2020 02 20 08 25 44

Lo stand promozionale Insula-Sardinia Longevity Food è stato allestito in un'area promo-espositiva personalizzata dedicata alla presentazione delle eccellenze enogastronomiche della Sardegna.

In occasione dell'evento, il Responsabile della Divisione Massimo Masia e il Responsabile delle attività estere Pier Sandro Ziri, insieme allo staff tecnico attivato dal CIPNES per  sostenere il programma di internazionalizzazione, hanno presentato la rete delle imprese associate “Sardinia Longevity Food” e la piattaforma di marketing territoriale Insula,  che funge da hub promozionale e logistico strategico per poter creare un ponte di congiunzione permanente tra le filiere produttive di qualità della Sardegna e le aziende nazionali e internazionali appartenenti al settore dell'Hospitality (Hotel, Resort, Ristoranti), sistema di distribuzione caratterizzato da una clientela a forte vocazione internazionale. La degustazione dei prodotti sardi ha riscosso un notevole successo, soprattutto nel giorno (18 febbraio) in cui lo stand Insula è stato visitato dall’ambasciatore italiano negli Emirati Arabi Uniti Nicola Lener e dalla delegazione dell’agenzia ICE - Istituto Italiano per il Commercio con l'Estero - capeggiata dal Direttore dell’ufficio di Dubai. Tra gli ospiti della Fiera, segnaliamo la presenza di una delegazione del Comune di Arzachena, guidata dalla vicesindaca Cristina Usai.

Tra i valori di unicità del programma di marketing territoriale Insula che rendono esclusivo e marketing oriented il brand Sardegna, uno dei fattori di maggiore interesse è il tema la longevità del popolo sardo (la Sardegna è una delle PHOTO 2020 02 20 08 25 46cinque aree del mondo, chiamate "Blue Zones", con la concentrazione più alta di centenari. Insieme all’Isola giapponese di Okinawa, la Sardegna vanta il più alto rapporto tra abitanti e numero di centenari: 22 ogni 100.000 abitanti, contro una media mondiale di 8 ogni 100.000 abitanti) insieme ai valori nutraceutici delle produzioni agroalimentari che sono alla base della dieta sardo-mediterranea.

Nel corso del “Gulfood”, il nostro staff ha incontrato operatori della grande distribuzione internazionale, e ha consolidato la partnership con un importante gruppo distributivo arabo del settore Food & Beverage, attivo in tutti i Paesi appartenenti al Consiglio di Cooperazione del Golfo Persico (Gcc), con sede operativa a Dubai. L'attività di matching si è svolta attraverso la presentazione del catalogo di rete, la ricerca di broker e agenti, azioni pubblicitarie e di sensibilizzazione nei confronti degli operatori locali del settore (necessario per dare un'immagine coordinata e di gruppo della nostra offerta commerciale). Il lavoro della Divisione si è completato con la consegna dei dépliant informativi e la presentazione del packaging delle produzioni delle imprese, destinati alle attività di incontri “one-to-one”. Questa azione promozionale troverà un il suo naturale sviluppo in occasione dell’inaugurazione di Expo 2020, la prima Esposizione Universale in un Paese del Medio Oriente, prevista a Dubai a partire dal prossimo mese di ottobre.

 

Rassegna stampa

  • Insula a Dubai con il cibo che allunga la vita

La Nuova Sardegna 6 marzo 2020

  • Insula a Dubai con i cibi della longevità

L'Unione Sarda 6 marzo 2020

  • Insula a Dubai con uno stand: in vetrina le eccellenze sarde

La Nuova Sardegna 14 febbraio 2020

  • Sardegna in vetrina a Dubai con Insula

lanuovasardegna.it 13 febbraio 2020

  • Sardegna in vetrina al Gulfood di Dubai

ANSA.it 13 febbraio 2020

  • Insula alla fiera di Dubai per promuovere la longevità sarda

Olbianova.it 13 febbraio 2020