Cipnes Gallura, nuovi servizi per la rivoluzione digitale

Chiesto il parere sull'uso di internet alle aziende del distretto produttivo

computerIl Cipnes Gallura vuole conoscere quali sono i fabbisogni delle imprese del distretto produttivo di Olbia per l’uso di internet e la connettività. L’obbiettivo è quello di fornire un servizio adeguato alla rivoluzione digitale in corso a tutte le 537 aziende insediate nei suoi 760 ettari.

In questi giorni è stato inviato alle imprese un questionario, con un linguaggio semplice e che può essere compilato in pochi minuti, in cui viene chiesto loro di rispondere sullo stato attuale dell'accesso a Internet, il numero di dipendenti che utilizzano la connessione, l’uso di strumenti come la videoconferenza, lo smartworking, l’insegnamento di corsi a distanza, le trasmissioni audio/video. 

Alle imprese viene chiesto di segnalare eventuali criticità e di esprimere il loro parere sull’utilizzo di sistemi wireless (senza cavi); infine dovranno indicare i campi di applicazione che potrebbero migliorare la competitività della propria attività economica. 

Le risposte degli imprenditori - che vanno inviate via mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - sono fondamentali per aiutare il Cipnes a fornire ancora migliori servizi a tutte le aziende insediate.