Stampa

Il programma di marketing territoriale Insula è aperto all'adesione delle aziende

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese della Sardegna attive nell'agroalimentare, nell'artigianato e nel design

INSDCon l'obbiettivo di potenziare il sistema imprenditoriale della Sardegna, il Cipnes Gallura, d'intesa con la Regione Sardegna e altri partner istituzionali, ha elaborato il programma di marketing territoriale Insula. Con all'attivo già importanti azioni di promozione, vediamo che cosa è Insula e come aderirvi.

La mission istituzionale. Il Cipnes Gallura è il consorzio industriale per lo sviluppo economico della Gallura. La sua mission è indicata dalla legge 317 del 1991, “Competenze generali dei consorzi intercomunali per lo sviluppo industriale e distretti produttivi”. L’articolo 36 stabilisce che i “consorzi di sviluppo industriale promuovono le condizioni necessarie per la creazione e lo sviluppo di attività produttive nei settori dell'industria e dei servizi”. La legge regionale della Sardegna numero 10 del 2008 fissa gli ulteriori compiti dei consorzi industriali. L’articolo 3 dispone che i “consorzi industriali provinciali esercitano tutte le funzioni finalizzate a favorire lo sviluppo e la valorizzazione delle imprese industriali”. 

I produttori. Il Cipnes Gallura, attraverso la sua Divisione Agrifood e Marketing Territoriale con sede a Olbia, promuove il programma regionale Insula, il cui obbiettivo strategico è “la promozione, lo sviluppo, l’innovazione e l’internazionalizzazione delle filiere produttive identitarie della Sardegna”. L’azione di Insula è rivolta a sostenere la crescita delle micro, piccole e medie imprese della Sardegna dell’agroalimentare (wine&food), dell’artigianato, della moda e del design artistico. 

Le due operazioni. L’azione istituzionale della Divisione Agrifood e Marketing territoriale viene implementata attraverso accordi di programma siglati con la Regione Sardegna, le Camere di commercio, gli enti territoriali (Gal, Comuni e Unioni dei Comuni) e le associazioni di categoria. L’azione tecnica a sostegno delle imprese viene sviluppata attraverso l’incubatore Insula.

L'intesa con la Regione Sardegna. Il Cipnes Gallura è il soggetto attuatore dell’Accordo di Programma sottoscritto nel 2020 con l’assessorato regionale al Turismo, Artigianato, Commercio della Regione Sardegna. Con l’intesa istituzionale, ènato ed è in fase di costante sviluppo il network “Insula Sardinia Quality World”, un’ampia rete di unità promozionali (hotel, ristoranti e mall commerciali) in ambito regionale, nazionale e internazionale, che sostiene il programma di marketing dedicato alla promozione e internazionalizzazione della Destinazione Sardegna raccontata attraverso le sue filiere produttive identitarie. Fra le altre unità promozionali figurano quelle di Porto Cervo, del Forte Village e dell’hotel Sheraton Diana Majestic di Milano. “Alla scoperta di un Mondo chiamato Sardegna” è il claim che accompagna l’azione di Insula. 

La Pte di Olbia. Sempre grazie all’Accordo di Programma del 2020, la Regione Sardegna ha finanziato con 16,5 milioni la realizzazione della Pte (Piattaforma tecnologica europea) a Cala Saccaia, nel distretto produttivo di Olbia del Cipnes Gallura. La Pte, attualmente in fase di completamente, ospiterà un’area per la produzione delle filiere identitarie sarde, una per la vendita dei prodotti identitari e un’altra ancora rivolta al pubblico per il consumo. La struttura si configura come ponte tra l’offerta di qualità della Sardegna e i mercati nazionale e internazionali e sosterrà l’esportazione dei prodotti delle filiere identitarie e, allo stesso tempo, promuoverà la destinazione turistica. 

Come aderire a Insula. Il programma Insula, con l’azione della Divisione Agrifood e Marketing territoriale del Cipnes Gallura, assicura ai suoi associati una serie di servizi di alta qualità per il marketing, l’internazionalizzazione, la logistica e la distribuzione. La rete di Insula è aperta. Possono chiedere di aderirvi tutte le micro, piccole e medie imprese con sede legale in Sardegna dei settori agroalimentare, artigianato, moda e design. 

La domanda di adesione a Insula va redatta utilizzando i seguenti tre moduli:

A - Manifestazione di interesse

B - Company profile 

C - Dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per la partecipazione alla manifestazione di interesse

I tre moduli andranno sottoscritti dal legale rappresentante dell’azienda e inviati all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. L’ammissibilità sarà valutata e pronunciata con apposito provvedimento. 

Il sito Insula. Il programma Insula ha un suo sito internet istituzionale, in cui è possibile trovare le informazioni sui contatti, i nuovi prodotti, programmi e gli eventi. Una sezione è dedicata alle ricette della Sardegna. 

Gli attuali associati. Sempre nel sito istituzionale è possibile conoscere l'elenco e le storie dei produttori associati a Insula