Cipnes-Gallura 

Call it: +39 0789 597125 

 Email it: protocollo@pec.cipnes.it

A Cala Saccaia polo cantieristico per maxi yacht

 

ValdettaroSi è completato l’iter burocratico della “Industrie Cala Saccaia srl” che intende realizzare, proprio a Cala Saccaia, vicino al promontorio di “Sa Testa”, un capannone per la lavorazione e la rimessa di yacht fino a 100 metri, con annessa banchina.

Si tratta del polo cantieristico per grandi yacht più rilevante del Mediterraneo. La famiglia Vanelo ha deciso di investire nella nautica olbiese, dopo verificato che l’area compresa nell’agglomerato del Cipnes è perfettamente idonea a svolgere la “mission” dei cantieri Valdettaro, noti nel mondo per l’alta specializzazione nel settore della nautica di élite.

“Stimiamo di investire circa 10 milioni di euro – commenta Ugo Vanelo, deus ex machina del progetto -, con un’occupazione che, a regime, prevede una cinquantina di posti di lavoro”.

Situato nel “Golfo dei Poeti”, cantiere storico di Le Grazie (nella foto), il Cantiere Valdettaro esegue lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione, da piccoli gozzi in legno a megayacht fino a 100 metri. Riconosciuto in tutto il mondo per l’alta qualità della manodopera e per i servizi forniti, il cantiere vanta una lunga tradizione di maestri d’ascia ed è uno dei pochi al mondo in grado di costruire alberi in legno per S/Y. In posizione strategica per le nuove rotte del diporto mediterraneo, il Cantiere Valdettaro rappresenta il polo nautico di riferimento nell’area dell’Alto Tirreno.

 

Design by: www.diablodesign.eu

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
cookie policy Ok