Avvio lavori PTE

PTE 10 1In zona industriale di Olbia la cerimonia di avvio dei lavori della PTE (Piattaforma Tecnologica Europea)


 Con la cerimonia dell'avvio dei lavori del primo lotto funzionale della PTE (Piattaforma Tecnologica Europea), che sarà il cuore del distretto nautico della Gallura, uno dei più importanti d'Italia, è iniziato ufficialmente ieri mattina il cammino verso la realizzazione dell'importante infrastruttura. Il primo lotto funzionale, come ha spiegato il presidente del CIPNES Antonio Carta, sarà realizzato grazie al finanziamento di 15 miloni di euro, frutto dell'accordo di programma siglato il 2 maggio 2011 tra la Regione Sardegna, la Provincia di Olbia-Tempio, il Comune di Olbia e il CIPNES Gallura. Il primo lotto funzionale della PTE, assicura l'amministratore unico della GE.DI, Graziano Antonio Pallotta, sarà ultimato entro 18 mesi. L'intera opera è prevista su 135 mila metri quadrati con vista Cala Saccaia, comprende un polo espositivo, un auditorium, una sala congressi con annessa pista ciclabile coperta da pannelli fotovoltaici, un polo ad alto valore tecnologico in grado di supportare la nascita di start up. Soddisfazione ha espresso anche il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli: "Un intervento che nasce dalla collaborazione con la Regione e dalla volontà di realizzare il distretto della nautica, il CIPNES è diventato un partner attivo del progetto. Confidiamo che questa struttura sia a vantaggio di tutti".
Per l'avveniristico Centro Servizi è arrivata anche la benedizione del vescovo della Diocesi di Tempio-Ampurias, monsignor Sebastiano Sanguinetti: "Tutte le volte che mi capita di inaugurare e benedire opere al servizio della comunità provo sentimento di gioia e di speranza per le imrprese e i lavoratori", le sue apprezzate parole.

Rassegna stampa

Centro servizi hi-tech, aperto il cantiere
Polo fieristico della nautica: partono i lavori

Capellacci e Nizzi firmano l'accordo per la nascita del Polo Nautico di Olbia

La Regione stanzia 15 milioni di euro per il Centro Multifunzionale della nautica PTE

Presentata la PTE al Salone Nautico di Genova

Cappellacci: "La PTE favorisce lo sviluppo della Gallura"

Bando PTE


 

 

Industria, Consorzi strategici

Industria, Consorzi strategici

Il rilancio del comparto

Si  è  svolto  nei  giorni  scorsi  presso  l'aula  magna  dell'  Università  di  Sassari  un  convegno  sulla convegno consorziriforma e il futuro dei Consorzi Industriali della Sardegna. Hanno  partecipato  tutti  i  presidenti  e  i  direttori  dei  Consorzi  Industriali  sardi,  sono  intervenuti esponenti  del  mondo  imprenditoriale,  il  prorettore  dell'ateneo  sassarese  Omar  Chessa,  il professore della Luiss Matteo Caroli, docente di Economia e e gestione delle imprese, il sindaco di Sassari Nicola Sanna, il presidente del Consorzio di Sassari Pasquale Taula. Le  conclusioni,  affidate  all'Assessore  dell'Industria  della  Regione  Sardegna,  dottoressa  Maria Grazia Piras: "La riforma dei Consorzi industriali è in discussione nelle commissioni regionali, non immagino un provvedimento rivoluzionario ma anzi un coinvolgimento fondamentale dei Consorzi nel futuro".

Articolo La Nuova Sardegna

 

 

 


 

 

E' stato pubblicato il n. 22 della rivista CIPNESn22

In questo numero:

  • L'Unione Europea stanzia 54 milioni per i giovani sardi

  • Il CIPNES alla scoperta di start-up nel settore nautico

  • Il fondo Jessica RSA finanzia i progetti del Consorzio

  • Iniziati a gennaio i lavori della PTE

Tutti i numeri sono consultabili al link www.cipnes.it/index.php/la-nostra-rivista.html

 

 

 

 


 

 

Dott. Giovanni Antonio Carta eletto nuovo Presidente del Cipnes

 

Con verbale di deliberazione dell'Assemblea Generale consortile n. 06 del 25/11/2014 è stato nominato Presidente del CIPNES il dott. Giovanni Antonio Carta.

 

Attualmente l'Assemblea Generale consortile risulta così composta:

 

Presidente Giovanni Antonio Carta - Rappresentante della Provincia Olbia-Tempio

Vice Presidente Giovanni Maria Raspitzu - Rappresentante del Comune di Monti

Salvatore Amadori - Rappresentante degli imprenditori

Giovanni M.E. Giovannelli - Sindaco del comune di Olbia

Giovanni Antonio Satta - Sindaco del comune di Buddusò

 


 

 

Approvazione Bilancio di esercizio 2013

Con delibera dell'Assemblea Generale n. 03 del 21/07/2014 è stato approvato il Bilancio di esercizio 2013 ex art. 30 dello Statuto vigente a norma dell'art. 5, c.8 della Legge Regionale n. 10/2008;

 


 

 

E' stato pubblicato il n. 21 della rivista CIPNESn21 PDF

In questo numero:

  • Start Up: idee per l'innovazione a favore di imprese e giovani

  • PTE, affidato l'appalto per la realizzazione dell'opera

  • CIPNES, cinquantanni orgogliosi

  • Sottopasso Tilibas, lavori entro il 2014

 

 

 

Tutti i numeri sono consultabili al link www.cipnes.it/index.php/la-nostra-rivista.html




 

libro e dvd


Convegno sul cinquantennale di fondazione del CIPNES




Economisti e Amministratori tracciano il futuro dell'Ente

 

50 anni ben portati ricordati in un convegno con relatori illustri, promosso e organizzato dal CIPNES lo scorso 4 luglio nel salone dell’hotel Geovillage. Dsc 0022-rev02
Durante le 4 ore di confronto si è discusso del ruolo istituzionale dei Consorzi di sviluppo industriale nelle nuove politiche territoriali per l’impresa, si è ricordato il percorso del CIPNES dalla nascita, nel lontano 13 dicembre 1963, ai giorni nostri. 

Si è trattato di un’opportunità importante per rievocare la storia dell’Ente, della sua opera nel territorio, della sua crescita, del suo contributo a livello sociale ed economico.

Il convegno è stato anche un’occasione per parlare di modernizzazione del sistema istituzionale per una efficace politica di industrializzazione mirata a promuovere eccellenze imprenditoriali, innovazione e internazionalizzazione delle imprese.

Al convegno sono iDsc 0009-rev01ntervenuti rappresentanti istituzionali, esponenti degli Enti locali, di organismi associativi del mondo imprenditoriale e del lavoro.

Dopo i saluti del presidente del CIPNES, on. Settimo Nizzi, di Ninni Chessa in rappresentanza del Comune di Olbia, di Giovanni Carta Commissario della Provincia di Olbia-Tempio, di S.E. Mons. Sebastiano Sanguinetti, e dopo la proiezione di un documentario di immagini storiche dell’area industriale consortile di Olbia, il moderatore del convegno, Gianluca Semprini di Sky TG 24, ha lasciato la parola ai prestigiosi relatori: prof. Matteo Caroli, docente di Economia delle Imprese Internazionali dell’Università Luiss, esperto di strategia di marketing; prof. Carlo Marcetti, docente di Economia del Polo Universitario di Olbia; prof. Benedetto Ballero, docente di Diritto Costituzionale e regionale all’Università di Cagliari, che insieme al dott. Aldo Carta, direttore generale del CIPNES, ha sviluppato un tema molto importante: “evoluzione del modello istituzionale dei Consorzi di sviluppo industriale”.

Il convegno si è concluso con il significativo intervento di Gianluca Dettori, manager e imprenditore del settore Internet e hi-tech in Europa, il cui argomento ha catturato l’attenzione di tutti i presenti: “Start up, più idee e più lavoro, specialmente per i giovani”, e con Vanni Sanni, presidente del Consiglio comunale di Olbia, che ha ricordato il suo decennale impegno nell’individuare “misure straordinarie per lo sviluppo dell’area industriale consortile, l’attuazione di un punto franco doganale e la creazione di una Zona Economica Speciale” per Olbia e la Gallura.

libro e dvd

 

Sfoglia il libro dedicato al cinquantennale

Guarda il video dedicato al cinquantennale