Incentivi a Olbia per costruire stazioni di ricarica delle auto elettriche

La Regione finanzia le micro, piccole e medie imprese per la costruzione di colonnine di ricarica delle auto elettriche nelle are industriali, compresa quella di Olbia gestita dal Cipnes Gallura.

L’assessorato regionale all’Industria ha messo a disposizione oltre 2 milioni. L’incentivo copre il 75% della progettazione e costruzione della stazione di ricarica per un massimo di 300 mila euro.

La condizione per richiedere la sovvenzione è che le aziende utilizzino per le colonnine l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico di loro proprietà. Il punto di ricarica dovrà essere accessibile al pubblico. 

L’incentivo è concesso anche per le colonnine nelle aree confinanti con le strade statali 131, 131 dcn (Nuoro-Olbia), 729 (nuova Sassari–Olbia), 130, 125, 554 e 195.

La misura vuole favorive l'elettrificazione dei trasporti della Sardegna, accelerando il processo di decarbonizzazione.

La domanda va presentata online al sito https://sipes.regione.sardegna.it fino al 30 settembre 2022. Il Cipnes Gallura, con l’Agency di sviluppo territoriale, è a disposizione degli imprenditori per fornire loro informazioni e supporto. 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni è possibile consultare la policy